Finalmente a Piacenza un evento dedicato alla creatività

Da un desiderio nasce un evento nuovo, fortemente voluto dalla responsabile delle manifestazioni, Alessandra Bottani: “Mi Piace Crea”, l’officina della creatività.
Una due giorni, nel primo fine settimana di ottobre, che ha contato la presenza di numerosi espositori e visitatori.

Il Coordinamento Tessitori ha partecipato con un bel allestimento curato da Angela Giordano e Marisa Tacchi, socie di vecchia data, che hanno proposto tre laboratori gratuiti: ricamo su canvas a punto lanciato (punto bargello), tessitura a cornice ed ecostampa botanica su carta.
I laboratori hanno riscosso molto interesse da parte dei visitatori. Angela, abile tessitrice, che da anni si occupa del Museo della Lana di Stia (Arezzo), ha animato il nostro stand con dimostrazioni di tessitura sul suo telaio da viaggio smontabile.

Tante persone hanno chiesto informazioni sulle attività del Coordinamento e alcune si sono iscritte.

Alla manifestazione ha partecipato con un’esposizione di arazzi realizzati con lana di pecora Cornigliese, Antonia Sorsoli, dell’associazione Arcadia di Sala Baganza. Antonia con la sua travolgente vitalità ha coinvolto i bambini nei laboratori di tessitura.

Durante l’evento abbiamo potuto constatare come il desiderio di fare con le proprie mani sia profondamente insito nell’animo umano e la riscoperta di tecniche antiche come la tessitura, il macramé, il ricamo e il patchwork trovino sempre nuove appassionate/i.

Fa piacere vedere giovani e bambini scoprire il piacere del fare creativo. C’è bisogno di creatività e di bellezza per raggiungere un benessere più completo del corpo e dell’anima.

Mi Piace Crea tornerà nel 2023 e noi saremo lì a condividere non solo le tecniche ma anche il piacere di fare insieme, di trasmettere il sapere e renderlo fecondo.

Per l’organizzazione della manifestazione dobbiamo ringraziare Jessica Barghini che non ci ha fatto mancare nulla e ci ha accolto con cordialità. Piacenza Expo sede di numerose manifestazioni, diventa a pieno titolo sede dell’Officina della Creatività, facendo conoscere le realtà territoriali come l’Associazione piacentina QuiArte, guidata da Daniela Possenti, che è stata un po’ il fulcro dell’evento proponendo laboratori di mosaico, creta, tessitura, intaglio, acquarello.

La foto finale testimonia l’entusiasmo degli espositori partecipanti che ci auguriamo siano ancora più numerosi.

Angela Giordano, ecoprint, Marisa Tacchi, tessitura

Lascia un commento


Copyright © tessereAmano 2011. All Rights Reserved. Codice Fiscale 94097350485 - Design by CaliAgency

X