Tessile sostenibile: una nuova rubrica

E’ in forte crescita, fortunatamente, l’attenzione verso ciò che riguarda l’eticità del vestire e, in generale di tutto l’ambito tessile. Fioriscono iniziative di ogni tipo, dai convegni alla presentazione di casi di studio, dagli incontri fra allevatori alle presentazioni di prodotti.

La questione della lana delle pecore italiane ci sta particolarmente a cuore anche perché abbiamo scelto, per il terzo anno, di organizzare la Scuola estiva di lavorazione di lane locali, ma in generale questi temi non possono essere ignorati da chi fa della tessitura a mano un elemento essenziale del proprio impegno.

Tentiamo quindi di raccogliere in un post che uscirà intorno alla metà di ogni mese, tutte le iniziative legate ai temi del tessile sostenibile ed etico e del recupero delle lane locali in ambito tessile. In questa prima uscita inseriamo anche iniziative che approfondiscono gli aspetti più vicini alla pastorizia perché nessuno è un’isola e può essere utile la conoscenza dell’ambito in cui “nasce” la materia prima che usiamo.
Per lo stesso motivo segnaleremo iniziative in rete che riguardano le questioni legate alla fast fashion (perché magari non tessiamo a mano la biancheria e comunque dobbiamo scegliere dove buttare ciò che non usiamo più).

Cominciamo col segnalare Il pastore è un guardiano di futuro – Corso di formazione on line per riflettere su pastoralismo, salvaguardia e rigenerazione dei territori. Dal 14/02 al 04/04/2022 – promosso dall’I.I.S “Garibaldi” (Istituto Agrario Macerata) e dai Cantieri Mobili di Storia – Istituto Storico di Macerata.
Il corso è parte di un percorso più ampio di riflessione sulla rigenerazione delle aree interne e fragili e sul pastoralismo estensivo: una pratica radicata nel passato, ma capace oggi di sviluppare servizi ecosistemici, conservazione di biodiversità allevata, rispetto del benessere animale, tutela e valorizzazione del patrimonio bio-culturale. Temi che costituiscono anche gli assi portanti della proposta di una Scuola Nazionale di Pastorizia, progettata e affinata in questi mesi da APPIA – Rete della Pastorizia Italiana , CREA (Consiglio per la ricerca in agricoltura e l’analisi dell’economia agraria), Riabitare l’Italia e Fondazione Vismara.
Info: www.iisgaribaldimacerata.edu.it/ 


La Ciuta, una scommessa da vincere dal 1 al 3 luglio a Santa Caterina Valfurva. Per il secondo anno il convegno e mercato sulle lane di filiera tracciabile che vuole fare il punto sul lavoro di valorizzazione delle lane di pecore allevate in Italia, la produzione di filato e i suoi vari utilizzi possibili.

Ancora il programma non è definito ma intanto la data è fissata e l’iniziativa confermata.

Lupi che vivono in ambienti urbanizzati, lupi urbani, lupi confidenti. Cosa sta accadendo al Lupo in Italia? Webinar Giovedì 17 febbraio 2022 ore 14.30 – Per partecipare occorre scrivere una mail a piattaformagrandicarnivori@gmail.com – organizzato da Piattaforma Locale Grandi Carnivori 
Info: Linee guida ed azioni Commissione Europea

lana locale, rubrica

Commento

Lascia un commento


Copyright © tessereAmano 2011. All Rights Reserved. Codice Fiscale 94097350485 - Design by CaliAgency

X