Scoprire i luoghi della moda

Sabato 23 e domenica 24 ottobre si svolge Apritimoda, iniziativa nata nel 2017 allo scopo di far conoscere i luoghi in cui si producono i manufatti più preziosi e seducenti: gli atelier di moda. 


Sarà possibile visitare anche musei e laboratori artigiani, in cui si conservano, si tessono e confezionano gli abiti e le stoffe che fan grande il made in Italy.

Fra gli altri sarà possibile visitare la sartoria del nuovo teatro comunale di Firenze e de la Fenice di Venezia, i laboratori storici della Fondazione Lisio, e dell’Antico Setificio, la Tessitura Luigi Bevilacqua di Venezia e la Tessitura Artigiana Giuseppe Gaggioli di Zoagli (Ge). O industrie storiche come il  Lanificio Paoletti di Follina o la tessitura De Martini di Lorsica.
Ma la lista è lunga e comprende anche atelier di ricamo, guanterie, occhialerie e gli storici cappellifici Cervo e Borsalino

L’elenco degli atelier e la modalità di partecipazione si trovano sul sito, occorre prenotarsi e presentare il passaporto vaccinale.

Val davvero la pena di approfittarne.

apritimoda, tessitura storica

Lascia un commento


Copyright © tessereAmano 2011. All Rights Reserved. Codice Fiscale 94097350485 - Design by CaliAgency

X