Tag: tintura naturale

Scuola Estiva – terza edizione

Siamo superfelici di annunciare la terza edizione della Scuola estiva di lane locali che anche quest’anno si terrà in Abruzzo, perché lì per prime alcune donne hanno deciso di agire per recuperare una sapienza antica e valorizzare la lana delle loro pecore o di quelle dei pastori delle zone dove vivono.

Da diversi anni ormai la lana di pecore italiane ha smesso di essere considerata una risorsa per diventare rifiuto speciale.
Sicuramente quando ci è venuto in mente di dedicare una parte delle nostre vacanze all’apertura di uno spazio di pratica e riflessione sulla filiera della lana in Italia non immaginavamo che avrebbe suscitato un tale interesse.

Anche per l’estate 2022 prosegue la collaborazione fra Coordinamento Tessitori e la Casa delle Streghe nella realizzazione della scuola estiva della lana locale.
Saranno previsti due percorsi distinti, entrambi della durata di 10 giorni, destinati a chi già ha esperienza della lavorazione della lana nelle arti di filatura, tintura, feltratura e tessitura e chi si avvicina per la prima volta.

In generale non si tratta di veri e propri corsi con precisi obiettivi formativi, ma si tratta di uno spazio aperto alla sperimentazione in cui esercitarsi nelle varie attività con la presenza costante e l’accompagnamento delle insegnanti.
In questo modo ognuna può immaginare un proprio progetto tessile dall’inizio alla fine ed utilizzare via via i materiali e strumenti della scuola oltre a poter avere il confronto con le insegnanti e con partecipanti con diversa esperienza.
Ogni gruppo sarà composto da sei allieve. I laboratori si terranno presso l’Ostello di Navelli (AQ) e le partecipanti potranno pernottare nella struttura presso la quale sarà anche possibile usufruire dei pasti.

Il programma prevede sessioni della durata di tre ore ogni giorno dalle 9 alle 12 e dalle 14 alle 17. Per il resto del tempo le allieve potranno utilizzare gli spazi e le attrezzature per praticare autonomamente oppure partecipare a gite o approfondimenti offerti dalla scuola.

Le insegnanti saranno: Eva Basile per la tessitura, Annalisa De Luca per selezione e lavaggio velli e filatura base, Laura Dell’Erba per filatura avanzata e tintura e Cristiana Di Nardo per il feltro. Sarà presente anche Claudia Comar che ci introdurrà a gioie e dolori, difficoltà ed entusiasmi della filiera di valorizzazione delle lane tracciabili  e avremo anche un laboratorio di Assunta Perilli sulla trapuntatura dei materassi.

​I particolari sui vari percorsi verranno via via pubblicati in questo sito e sulla pagina FB Raccoglitrici di lane locali e nel gruppo collegato.

Per iscrizioni ed informazioni: Lanaiole.weebly.com

Dal vello alla tela, in dieci giorni

La seconda edizione della Scuola Estiva di Lavorazione delle Lane Locali si è conclusa il 7 agosto nel migliore dei modi: con un ottimo pranzo all’Agriturismo La Porta dei Parchi seguito da una ricca conversazione con Nunzio Marcelli e Manuela Cozzi, due illuminati imprenditori agricoli che han dedicato la vita alla pastorizia.

E’ stata una degna conclusione per dieci giornate di lavoro, incontri e scoperte in terra d’Abruzzo. A Navelli vive ed opera Rosa Rossi, instancabile anima di Racconti Artigiani: a lei dobbiamo il contatto con Cooperativa Oro Rosso, che gestisce l’ex Convento di Sant’Antonio a Civitaretenga, una frazione di Navelli.

L’edizione 2021 della Scuola Estiva si è quindi svolta nel magnifico chiostro dell’Ostello sul tratturo sede dei laboratori assieme ad un ampio e fresco salone. La struttura dispone anche di una ventina di posti letto in comode stanze doppie o triple ed al piano superiore ha spazi comuni per consumare i pasti, per concludere: siamo uscite raramente all’esterno e non ne abbiamo sentito l’esigenza.

Continua a leggere

Scuola Estiva Lavorazione Lane

Delle pochissime manifestazioni che si sono potute svolgere l’estate scorsa, la Scuola Estiva di Lavorazione Lane Locali è stata fra le più fortunate e riuscite. Forti dell’esperienza si ripropone ed arricchisce questo evento unico: 10 giorni di immersione totale nel mondo della lana, a partire dal 29 luglio.

Sono previsti due percorsi distinti, entrambi della durata di 10 giorni, destinati a

Continua a leggere

Una tasca in più: video guida di ecostampa

Il progetto che vi propongo è una piccola busta porta mascherina che al bisogno diventa una mini borsetta da usare in passeggiata, per contenere le cose essenziali.

Occorrente:
tessuto bianco di cotone o lino robusto, carta forno, spago, un bastone di legno, melograno, chiodi arrugginiti, aceto, barattoli di vetro, pentola con cestello per cottura a vapore, stringhe o fettucce, bottone, ago e filo. 

Continua a leggere

Ecoprint: il secondo quaderno

Sono trascorsi poco più di due anni dall’uscita di Alchimie Botaniche, il primo manuale pratico dedicato alla stampa botanica, ristampato due volte e  quasi esaurito: un successo che premia l’impegno di Marisa Tacchi.

Dopo mesi di lavoro è prossimo all’uscita l’approfondimento dedicato alle fibre vegetali: lino, canapa, cotone e… carta!

L’ecoprint è praticato da un’ampia e vivace comunità di addetti e di appassionati, molti spunti e informazioni vengono condivise grazie alle reti sociali e

Continua a leggere

Una settimana a Scuola!

Tornati da un paio di giorni dalla Valcamonica e dopo aver fatto ordine nelle molte foto scattate, eccoci a raccontare con immagini e parole la prima edizione della Scuola Estiva di Lavorazione di Lane Locali che si è svolta dal primo all’otto di agosto presso il Museo della Riserva delle Incisioni Rupestri di Nadro.

Claudia Comar, all’avvio della settimana, ha parlato di lana e di pastorizia, di raccolta di lane

Continua a leggere

Quaderni di Tintura Naturale

AAVV. Per erbe e per tinture nel Parco del Gran Sasso e Monti della Laga, quaderno n°4, Associazione Maria Elda Salice, Milano, 2008. pp.132 ill. colori – corredo di campioni di tessuto

Nel 2000 l’associazione Tintura Naturale Elda Maria Salice si è data un obiettivo importante: “rilevare l’esistenza delle piante tintorie spontanee in diversi ambienti naturali del paesaggio italiano, studiarne l’insediamento e le caratteristiche morfologiche, testarne i principi tintori e quindi documentarne gli esisti” 1

Continua a leggere


Copyright © tessereAmano 2011. All Rights Reserved. Codice Fiscale 94097350485 - Design by CaliAgency

Open chat
X