Autore: TAM

Primi passi nel 2019

Piacevole e fruttuosa la giornata trascorsa al Museo delle Arti e Tradizioni Popolari.   Avviata l’assemblea dei soci alle undici, un orario che ha permesso a coloro che non vivono a Roma di essere presenti senza troppi sacrifici, poco dopo le tredici abbiamo concluso la discussione e ci siamo recati in un vicino ristorante per pranzo.

 

Presentati i convenuti -non capita frequentemente di incontrarci- sono stati affrontati i diversi punti all’ordine del giorno: la relazione sulle attività dell’anno appena concluso e le iniziative future.

La discussione si è concentrata poi sulla rivista TessereAMano e sul sito. Sono state valutate le opportunità di modificare il numero di uscite annuali – stabilendo che tre uscite siano da mantenere – e si è deciso di inviare ai soci anche una versione in pdf, nelle prossime uscite.
Il verbale completo sarà consultabile online appena sarà disponibile nella versione digitale.

Nel primo pomeriggio, tornati al Museo, abbiamo visitato la mostra Le piante e l’uomo, Scienza, riti, arte e tradizioni, con la guida del direttore, l’etno-botanico Paolo Maria Guarrera. 
Un percorso strutturato in diverse sezioni e riguardanti la presenza delle diverse erbe e fiori nelle tradizioni alimentari, in medicina tradizionale, nella cura del bestiame o come protezione rituale e scaramantica. Non mancavano le decorazioni in capi di abbigliamento e nelle famose infiorate che rallegrano in centro Italia le celebrazioni del Corpus Domini. 

Non poteva essere scelta migliore, vista la presenza di molte socie  esperte di tintura naturale e la gentilezza del direttore, appassionato e disponibile a venire incontro a tutte le nostre curiosità.

Terminata da visita guidata abbiamo proseguito la visita nelle sale della collezione permanente: anche chi conosceva il Museo e lo aveva visitato più volte ha avuto modo di stupirsi ed incantarsi per le tante testimonianze raccolte nelle sale.
Un passato veramente ricco di spunti per il vivere presente, da conoscere ed amare.

La mostra è allestita fino al 21 aprile, corredata da ampio supporto testuale e di un catalogo.

Morbidi Bassorilievi in Bottega

Sabato 15 dicembre 2018 si è inaugurata a Busto Arsizio la collettiva di arazzi in feltro “ Morbidi Bassorilievi”. Presentata per la prima volta in occasione di Feltrosa 2018 a Cavareno, in provincia di Trento, sarà visitabile sino al 15 gennaio 2019.

Dopo un mese interamente dedicato alla lana ed alla sua lavorazione durante il quale negli spazi di Bottega Artigiana si sono alternate artigiane e artiste come Lara Caputo, Esther Weber, Daniela Soren e Marisa Tacchi, Sabato 15 dicembre scorso, alla presenza del sindaco della città di Busto Arsizio Emanuele Antonelli e dell’assessore alla Cultura, Identità e Commercio Manuela Maffioli si è inaugurata la mostra Morbidi Bassorilievi”.

L’evento è il coronamento di un ciclo di incontri e corsi in Bottega che, per tutto novembre, hanno avuto come protagonista la lana e il feltro.
La mostra è costituita da diciannove pannelli in feltro bianco, realizzati con la tecnica mista dell’infeltrimento della lana cardata ad acqua e ad ago.

Le opere, della dimensione di 50 x 50 cm, fanno riferimento ai bassorilievi greco-romani e sono state ideate da alcune feltraie del gruppo Feltrosifà. Rappresentano un omaggio alle risorse del territorio in cui si è svolta l’edizione 2018 di Feltrosa e riproducono i frutti della Val di Non, rifacendosi alle illustrazioni di antiche tavole botaniche. Tutto il lavoro è ispirato alla tecnica di Maria José Troncoso, artista argentina tra le protagoniste di Feltrosa 2017.

Per l’occasione il corpo delle opere è stato ampliato e si è arricchito di quattro nuovi pannelli dedicati a piante invernali e natalizie.

Ospiti d’eccezione dell’appuntamento bustese alcune delle autrici dei pannelli esposti che, al cospetto di un nutrito pubblico, hanno presentato gli aspetti salienti del loro lavoro, spiegandone l’ispirazione e la poetica.

MORBIDI BASSORILIEVI

15 DICEMBRE 2018 – 15 GENNAIO 2019

Bottega Artigiana
Via Zappellini, 4/E
Busto Arsizio (VA)
033/11629356 infobottegartigiana@gmail.com

Orari di apertura:
Lunedì-Sabato
Mattina: 9.15 – 12.00   Pomeriggio: 15.00 – 19.00
Giovedì anche 21.00- 23.00

Artiste:
Celeste Ercolani, Diana Biscaioli, Eva Basile, Konny Kulingk, Livia Sordini, Maria Letizia Volpicelli, Silvia Argenti.

Assemblea dei soci

Gennaio, tra poco più di un mese l’incontro annuale dei soci, quest’anno a Roma!

Data: 12 gennaio, ore 10 la prima convocazione, ore 11 la seconda.
Sede: il Museo delle Arti e Tradizioni Popolari Lamberto Loria, storica collezione etnografica ora parte del Museo delle Civiltà

Abbiamo concordato una visita guidata che avrà inizio alle ore: 15.00.
Un biglietto d’ingresso cumulativo di 10,00€ ha due giorni di validità e permette di accedere alle collezioni delle quattro sedi del Museo delle Cività. Ai soci presenti in assemblea verrà offerto a 7,00€: il costo rimanente sarà a carico dell’associazione.

scarica la Convocazione2018

Collegamenti:
dalla stazione Termini: – Metro B direzione Laurentina per 10 fermate, scendere alla stazione EUR Fermi, proseguire a piedi per 650 m.

oppure    – autobus 714 per 22 fermate, scendere alla fermata Colombo/Marconi, proseguire a piedi per circa 150 m.

foto Pympym – Flickr.com

Di che filo sei? Un’esperienza al Munlab

L’assemblea dei soci di Coordinamento Tessitori si terrà il prossimo 20 gennaio presso Munlab in via Sardegna 55 a Milano
pianta e indicazioni su come raggiungere Munlab 

Per arricchire la giornata si è stabilito di organizzare Di che filo sei?

Partendo dalla suggestione del tema del filo, simbolicamente presente nel logo del Coordinamento Tessitori e usato in vari laboratori con Metodo Bruno Munari®
 presso Munlab, utilizzando diversi strumenti e tecniche (dal frottage alla fotocopiatrice, dalle fustelle ai punteruoli), ogni iscritto realizzerà un piccolo libro d’artista che verrà “letto” e interpretato dagli altri partecipanti al laboratorio e resterà poi di proprietà dell’autore.

In occasione del decimo anniversario della fondazione di Munlab, ai soci verrà chiesto di realizzare una ulteriore “pagina” per partecipare all’installazione collettiva celebrativa dell’evento.

Continua a leggere

Trame a corte, 12a edizione

manifesto-trame-a-corteSalone delle Colonne – Viale Romagnosi 7 Salsomaggiore Terme (Parma)
5-9 giugno 2015   h 10-19

“ Nutrire il pianeta: l’acqua” mostra-concorso a cura di Associazione Arcadia.

Sono centodieci i lavori in mostra per questa rassegna oramai classica nel panorama italiano delle mostre di arazzeria e fiber-art.
Lavori che giungono dalle diverse regioni italiane, ma anche da Australia, Stati Uniti, Canada, Belgio, Francia, Gemania, Grecia, Norvegia, Polonia, Argentina e Sud Africa.

Per informazioni: tel 0521-834261 oppure: 338-8073592  fax: 836443

 

Bottega Artigiana – una collaborazione a Busto Arsizio

Museo del tessile e della tradizione industriale di Busto Arsizio (ex filatura del cotonificio bustese) - VADal 13 febbraio al 15 marzo 2015 il Museo del Tessile e della Tradizione Industriale di Busto Arsizio (VA) sarà teatro di Bottega Artigiana, un evento realizzato dall’amministrazione comunale in collaborazione con Maria Grazia Scianna,  il Coordinamento Tessitori e l’Associazione ex allievi e sostenitori ITIS Busto, per promuovere la conoscenza degli antichi mestieri e dell’arte tessile.
Il Museo per un mese ospita workshop, laboratori ed eventi culturali, favorendo momenti di incontro e condivisione tra i maestri dell’arte artigiana ed il pubblico, lungo percorsi tematici che si snodano attraverso i suoi spazi più suggestivi.

Continua a leggere

Magia di Feltro

Ruth Baumer, Magia di Feltro, 2014, La Spazia, Casa editrice Assoc. Culturale L’Aquillone – 90 pp, ill. colori, codici QR per fruizione di contenuti multimediali, 20 Euro.
ordinabile presso l’autrice al 339/30 28 491 o scrivendo a ruthbaumer49@gmail.com

E’ stato presentato a Feltrosa Magia di Feltro, il nuovo libro di Ruth Baumer, nota arte-terapeuta, artigiana e insegnante già autrice di un manuale di successo nel 2006; di nuovo Ruth offre al pubblico uno strumento per avvicinare i principianti e interessare gli esperti all’entusiasmante attività del fare feltro, con particolare riferimento

Continua a leggere

La Fiber Art a Pordenone

Opera di Lydia PredominatoDal 1° febbraio al 23 febbraio,  con il finissage il 23 febbraio alle ore 17.30, gli spazi di Via Bertossi 9 ospitano Incrocio_2 Fili nodi, un’esposizione dedicata alla fiber art ma non solo, in un territorio storicamente connotato dalla produzione tessile.

L’evento offre occasione di incontrare le opere di una ventina di artisti che hanno reinterpretato questo medium e quindi comprendere in quale misura la loro ricerca tocca le nostre emozioni e i nostri gusti.
Non sono presenti solo giovani artisti ma anche storiche colonne della fiber art come Wanda Casaril, Gina Morandini e Lydia Predominato.  Vi sono anche alcuni video tra cui quelli dedicati al Concorso Internazionale d’Arte tessile Contemporanea Premio Valcellina.

Informazioni 3388454492 Le arti tessili Arte corrente

18 gennaio tutti a Milano presso MunLab

Messaggi-tattiliL’annuale assemblea dei soci del Coordinamento Tessitori si terrà il prossimo 18 gennaio presso Munlab, in via Sardegna 55 a Milano.

Per arricchire la giornata si è stabilito di organizzare, a partire dalle 10,30, Messaggi senza parole, un laboratorio per ritrovare il piacere del tatto stimolando ricettori sensoriali dimenticati; un laboratorio per comunicare in modo non verbale e costruire messaggi da ascoltare con tutti i sensi, seguendo le indicazioni di Bruno Munari.

Dopo la pausa pranzo si terrà l’assemblea, dove saranno discussi gli argomenti all’ordine del giorno e le risultanze del sondaggio fra soci e simpatizzanti dell’associazione.
Il laboratorio è rivolto ai soci (che possono prendervi parte a titolo gratuito) ed agli utenti e pubblico del Munlab, fino al raggiungimento di 25 iscritti. (occorre prenotarsi)

L’ordine del giorno dell’assemblea ed il modulo informativo per la giornata munariana si trovano qui in download.

Un questionario per conoscerci meglio

PollCari lettori,

Coordinamento Tessitori ha più di dieci anni, il sito che state consultando ne compie cinque.

E’ arrivato il momento di conoscerci un po’ meglio.

Nella più recente riunione del direttivo, tenutasi lo scorso settembre a Leumann ci è sembrato importante sondare i nostri lettori in vista della prossima assemblea

Continua a leggere

  • 1
  • 2


Copyright © tessereAmano 2011. All Rights Reserved. Codice Fiscale 94097350485 - Design by CaliAgency