Una fondazione per l’arte tessile

Nell’ambito delle iniziative promosse a Venezia per la II^ Biennale del merletto, il 7 Giugno scorso è stata presentata nel Museo di Palazzo Mocenigo la Fondazione Bortolaso-Totaro-Sponga.
Dietro questi cognomi, forse sconosciuti al grande pubblico, ci sono: Nazarena Bortolaso e Mimmo Totaro promotori dal 1991 della rassegna di arte tessile contemporanea Miniartextil che si svolge ogni anno a Como ed ha ulteriori sedi espositive a Parigi, ed ora a Busto Arsizio.

Fino a due anni or  sono una selezione delle installazioni oltre ai cinquanta minitessili selezionati ogni anno era esposta proprio a Venezia al Museo di Palazzo Mocenigo.Il terzo promotore è Giancarlo Sponga marito di Marialuisa Sponga importante artista tessile scomparsa nel 2015.

Quale l’obiettivo principale di questa neonata Fondazione? Mantenere viva l’importante memoria italiana del tessile e del suo ruolo primario dal punto di vista creativo ed economico.
Le prime attività proposte sono state: la costituzione di un archivio quale strumento di studio e divulgazione scientifica della Fiber art e la catalogazione di tutte le opere che oggi compongono la preziosa collezione Bortolaso-Totaro ricca di manufatti unici di arte tessile che questi due mecenati e collezionisti hanno acquisito dagli anni ottanta a oggi. Con la creazione di un archivio digitale sarà contrastato il rischio che quasi trent’anni di lavoro vadano dispersi, ciò anche al fine di renderlo disponibile per la fruizione dei giovani.
La digitalizzazione coinvolgerà anche le opere tessili di Marialuisa Sponga.
Negli interventi di presentazione è stato ricordato come la collezione di mini tessili Bortolaso-Totaro è stata già oggetto di alcune tesi di laurea quale esempio di possibili future iniziative di studio e ricerca.
Nell’incontro oltre a Nazarena Bortolaso e Mimmo Totaro erano presenti anche Paola Re, Presidente della neonata Fondazione, che ha partecipato fin dal 1994 alla realizzazione di Miniartextil Como e Chiara Anzani, Vice Presidente, che, dopo precedenti incarichi nell’ambito della comunicazione, dal 2016 si occupa di tale settore nell’Associazione ARTE&ARTE che cura la manifestazione Miniartextil Como.
E’ stato poi comunicato che a breve sarà fruibile il sito internet omonimo della Fondazione mentre la dott.ssa Chiara Squarcina, direttrice dei Museo di Palazzo Mocenigo e del Museo del Merletto di Burano ci ha assicurato come, col prossimo anno, si rinnoverà la collaborazione tra il Museo di Palazzo Mocenigo e l’Associazione ARTE&ARTE di Como.
In occasione della presentazione della neonata Fondazione Bortolaso-Totaro-Sponga erano in mostra alcune opere di Marialuisa Sponga e Mimmo Totaro, concreta testimonianza della ricchezza e creatività racchiusa in queste opere.
Per il prossimo 7 Settembre 2018 è stata annunciata un’ulteriore iniziativa di presentazione del nuovo Ente culturale a Como.

Fondazione Bortolaso-Totaro-Sponga, Via Pannilani, 23 Como
Tel.: 031 4492481 e-mail: press@bortolaso-totaro-sponga.it
Sito: http://www.bortolaso-totaro-sponga.it

 

 


Gianpaolo Dal Maso

Ho lavorato nel settore pubblico: Sanità e Servizi Socio sanitari e sono in pensione da maggio 2011, tesso dal 2000 ed ho seguito corsi di tessitura con Sabrina Pandin e Paola Besana, di arazzo con Wanda Casaril e Patrizia Polese, di feltro con Eva Basile, Ruth Baumer, Seraina Rizzardini, Cristiana Di Nardo. Sono membro del direttivo del Coordinamento Tessitori e faccio parte della redazione nella rivista TessereAmano Partecipo al Gruppo per la tessitura a mano di Bassano.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *


Copyright © tessereAmano 2011. All Rights Reserved. Codice Fiscale 94097350485 - Design by CaliAgency